Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Comune di Reggio, pronte le sei deleghe per ricompattare la maggioranza

Comune di Reggio, pronte le sei deleghe per ricompattare la maggioranza

di

È oramai solo questione di tempo ma le deleghe fuori giunta a Palazzo San Giorgio sono pronte. Il sindaco facente funzioni, Paolo Brunetti, ha deciso.
I nomi per gli incarichi da attribuire ai consiglieri comunali sono i seguenti: Mario Cardia dei Democratici Progressisti alla manutenzione stradale; Carmelo Romeo (La Svolta) la competenza speciale sul costruendo Palazzo di Giustizia; Francesco Barreca (Partito Democratico) al servizio idrico (delega questa molto pesante e complessa vista la situazione che vive la città); Giuseppe Cuzzocrea di “Innamorarsi di Reggio” all’illuminazione pubblica. Infine due deleghe vanno a “Italia Viva”, il gruppo del sindaco facente funzioni che piazza due deleghe in quanto nella composizione del nuovo esecutivo non vi sono componenti facenti parte del gruppo di Matteo Renzi. Quindi il neo entrato in consiglio Gianluca Califano ai Beni confiscati (oltre alla possibile presidenza della commissione decentramento senza una guida da fine novembre scorso) e Giovanni Latella che invece aveva lasciato la presidenza della commissione ambiente quanto ha fatto ingresso nel Consiglio metropolitano che si appresta a ricevere maxi deleghe allo Sport e ai grandi eventi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook