Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Aeroporto dello Stretto, protestano anche... i Bronzi

Per dire no alla chiusura dell'Aeroporto dello Stretto (Reggio Calabria) prendono la parola anche.. i Bronzi di Riace.  E' la singolare iniziativa di Klaus Davi sul suo canale YouTube "KlausCondicio".

Il sindaco Giuseppe Falcomatà nei giorni scorsi aveva respinto l’ipotesi di abbandono di Alitalia dello scalo reggino: «Ho ascoltato l’appello del nostro giovane concittadino Daniele Chiovaro, e dei suoi fratelli Simone ed Emanuele, tre ragazzi affetti da distrofia muscolare, che rivolgendosi alla ex compagnia di bandiera hanno chiesto con un video messaggio in rete che i voli per Reggio Calabria non vengano cancellati. Il loro grido non può rimanere inascoltato. I vertici di Alitalia e il Governo tengano in considerazione gli importanti aspetti sociali collegati al sistema dei trasporti sul territorio reggino. L’aeroporto dello Stretto è un’infrastruttura vitale per tanti malati che quotidianamente si recano nelle strutture sanitarie più all’avanguardia, in Italia e all’estero. Cancellare i voli da e per Reggio Calabria sarebbe una violazione dei loro diritti di persone e di cittadini».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook