Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Blitz contro i Bellocco di Rosarno, 5 dei 45 arrestati avevano il reddito di cittadinanza - Le intercettazioni

Legati alla 'ndrangheta ma percepivano il reddito di cittadinanza. È uno degli elementi emersi nell'operazione Magma della guardia di finanza contro la cosca Bellocco di Rosarno. Complessivamente, i provvedimenti restrittivi hanno portato 36 persone in carcere e 9 ai domiciliari.

Gli arrestati: Carmelo Agliotti, 71 anni; Fabrizio Bartolomei, 45 anni; Domenico Bellocco, 43 anni; Domenico Bellocco, 39 anni; Umberto Bellocco, 28 anni; Salvatore Celini, 29 anni; Emanuele Copellio, 41 anni; Francesco Corrao, 31 anni; Fabrizio Ferro, 46 anni; Marco Fiori, 46 anni; Alessandro Fonti, 47 anni; Francesco, 28 anni; Bruno Gallace, 47 anni; Vincenzo Gallizzi, 29 anni; Vincenzo Italiano, 48 anni; Francesco Antonio Lo Iacono, 29 anni; Pasquale Lo Iacono, 26 anni; Antonio Loprete, 59 anni; Giuseppe Loprete, 36 anni; Nicola Marinelli, 48 anni; Natale Martorano, 47 anni; Simone Massida, 41 anni; Domenico Mercuri, 29 anni; Francesco Morano, detto Gianfranco, 51 anni; Antonio Orani, 47 anni; Vincenzo Pesce, 67 anni; Vincenzo Pellegrino, 60 anni; Giuseppe Pirrotta, 36 anni; Domenico Scandinaro, 35 anni; Gianluca Straputicari, 31 anni.

Ai domiciliari sono finiti: Mario Bellocco, 78 anni; Silvia D'Agapiti, 28 anni; Andrea Fiori, 50 anni; Giovannella Giancana, 33 anni; Fabrizio Lorenzo, 44 anni; Claudio Lucifero, 56 anni; Caterina Mosciatti, 53 anni; Valentina Pizzutti, 45 anni; Vanessa Rocchi, 39 anni.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook