Venerdì, 21 Settembre 2018
GIOIOSA JONICA

Sequestrati beni
alla cosca Ursino

'ndrangheta, gioisa jonica, sequestro di beni, Reggio, Calabria, Archivio

Beni per 300 mila euro sono stati sequestrati dai carabinieri a Gioiosa Jonica (Reggio Calabria) nei confronti di Vincenzo Bruzzese, ritenuto esponente della cosca Ursino della 'ndrangheta.

Tra i beni sequestrati c'e' una villa di Bruzzese nel cui giardino ci sono piante pregiate ed un sistema di video sorveglianza. Nel 2006, inoltre, venne trovato un bunker. Sono stati sequestrati anche un appartamento, un terreno, una Bmw ed un conto corrente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X