Venerdì, 26 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
DAL 18 AGOSTO

Torna il Roccella
jazz festival

roccella jazz, Reggio, Calabria, Archivio
roccella jazz
Torna dal 18 al 25 agosto il Roccella jazz festival, giunto alla 32/a edizione.
Il programma della manifestazione, con la direzione artistica di Paolo Damiani, dà ampio spazio alle produzioni originali e alla sperimentazione, con un'attenzione particolare al Mediterraneo, soprattutto alla Turchia. "Roccella - afferma Damiani - è una straordinaria ostinata avventura, uno spazio di creazione unico in Italia, una meravigliosa opportunità per talenti sconosciuti e un degno palcoscenico per artisti più o meno noti".
Il Festival, che avrà più location, comincerà il 18 agosto a Reggio Calabria, in piazza del Castello Aragonese, con 'Dajaloo', progetto di Pietro Tonolo. A seguire il piano trio del cubano Gonzalo Rubalcaba. Sempre il 18 agosto appuntamenti a Roccella Jonica al Convento dei Minimi, con la produzione originale del musicista turco Oguz Kaan Birhekimoglu, e nell'area archeologica di Monasterace con Max De Aloe Quartet e la 'La musica di Creta', di Palaiina Seferia.
Tra le produzioni originali del festival quella in programma il 22 agosto a Roccella Jonica con lo spettacolo Sketches of the Mediterranean Celebrating Gil Evans, firmato dai trombettisti Jon Hassell, in una delle sue rare esibizioni in Italia, Enrico Rava e Luca Aquino, al quale è venuta l'idea di questo progetto in memoria di uno dei più grandi jazzisti di ogni tempo.
Il 25 agosto si chiude ancora a Roccella con un'altra produzione originale: l'esibizione di Stefano Benni, voce recitante in 'Cyrano de Bergerac', con Giulia Tagliavia al pianoforte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook