Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il Cdm decide sul Consiglio comunale
CASO FALLARA

Il Cdm decide sul
Consiglio comunale

comune reggio, fallara, Reggio, Archivio
comune reggio

Corresponsioni illegittime di grosse somme, pagamenti a raffica effettuati in favore del personale dipendente in assenza di qualsiasi giustificazione. È una specie di “pozzo di San Patrizio” quello che, su incarico della Procura della Repubblica, hanno scoperto gli ispettori ministeriali incaricati di verificare i documenti contabili del Comune di Reggio Calabria dal 2008 al settembre-ottobre 2010.
A gestire il giro che ha contribuito a provocare la situazione di dissesto c’era Orsola Fallara, la dirigente morta suicida, che si avvaleva di complicità tra dirigenti e impiegati.
Intanto, la decisione in merito all’eventuale scioglimento del Comune di Reggio Calabria potrebbe essere all’odg dell’odierno Consiglio dei Ministri. A rendere spasmodica l’attesa ci ha pensato il ministro dell’Interno dichiarando in che «la decisione sullo scioglimento è ormai in via di definizione». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook