Sabato, 22 Settembre 2018
STATALE 18

Gioia Tauro, trovato
ordigno inesploso

ordigno, ss18, Reggio, Calabria, Archivio

L'ipotesi è che si tratti di ordigno inesploso dal momento che la miccia è stata accesa ma non ha provocato lo scoppio perché si è spenta prima di innescare la polvere pirica. Gli esperti della scientifica e gli artificieri della polizia sono giunti sul posto ed hanno provveduto a rendere inoffensivo l'ordigno. Indagini sono in corso per chiarire se l'ordigno rudimentale sia stato utilizzato per un attentato poi non andato a segno.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X