Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio AirOne lascia con un mese d'anticipo
AEROPORTO DELLO STRETTO

AirOne lascia con un mese d'anticipo

Air One non raddoppia (come auspicava la Sogas) ma lascia l’Aeroporto dello Stretto. E lo fa con un mese in anticipo. Senza nemmeno salutare e senza neppure un preavviso. Creando così molti disagi nei viaggiatori da e per Pisa, il quali avevano già programmato, prenotato o addiritura acquistato il biglietto.
Sembra un film già visto. Una storia con il solito epilogo: un’altra delle innumerevoli prese in giro che i reggini devono subire da compagnie che vanno e vengono da e per lo scalo di Ravagnese. Ma in questo caso c’è un’aggravante: Air One, infatti, non è una delle tante compagnie low cost ma è un’appendice della grande Alitalia. E proprio con Alitalia la Sogas si confronterà martedì a Roma nel corso di un incontro. La società che gestisce lo scalo "Tito Minniti" è già a lavoro per trovare nuovi contatti, pare in questa direzione che ci siano i presupposti per coinvolgere una compagnia spagnola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook