Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L'ex dirigente del reparto mobile dovrà risarcire il Ministero
REGGIO

L'ex dirigente del reparto mobile dovrà risarcire il Ministero

corte dei conti, risarcimento, Reggio, Archivio

L’ex dirigente del XII Reparto Mobile della Questura Antonio Esposito, 74 anni, dovrà risarcire il ministero dell’Interno per irregolarità nella gestione di cassa. Lo ha deciso la Corte dei Conti (Luciano Coccoli, presidente; Rossella Scerbo giudice, Domenico Guzzi giudice relatore) accogliendo la richiesta della procura. Secondo quanto accertato nel corso dell’attività ispettiva, Esposito avrebbe riscosso indebitamente anticipi, pari a cinquantamila euro, per missioni fuori sede non supportate da servizi effettivamente svolti e quindi non documentate dai fogli di viaggio e dalla relativa documentazione giustificativa.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook