Mercoledì, 19 Settembre 2018
LOCRI

Buco nel bilancio
si dimette il
sindaco Lombardo

locri, Reggio, Calabria, Archivio
Si è dimesso il sindaco di Locri, Giuseppe Lombardo, in carica dal maggio del 2011. Oltre al primo cittadino hanno rassegnato le dimissioni nove consiglieri comunali di maggioranza. La decisione di interrompere l'esperienza amministrativa dopo meno di due anni, è stata resa nota dallo stesso sindaco in una conferenza stampa. Avvisaglie della decisione che stava maturando Lombardo si erano avute già nell'ultima seduta del consiglio comunale. In quella circostanza, infatti, il sindaco Lombardo aveva sottolineato che la sua maggioranza, presa consapevolezza che il bilancio di previsione per il 2012 a causa delle enormi difficoltà finanziarie evidenziate dall'ufficio di ragioneria, non poteva essere approvato in equilibrio, era giunta al capolinea e quindi alla fine anticipata del suo percorso politico-amministrativo. A pesare sulle sorti dell'ente c'é un "buco" di diversi milioni di euro, come evidenziato dall'ispettore del Ministero dell'Economia, Quirino Cervellini, inviato ad aprile scorso. (ANSA).

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook