Martedì, 25 Settembre 2018
PALMI

Sarà demolito il "Miami"

palmi, struttura alberghiera miami, Reggio, Calabria, Archivio
lungomare palmi

Dal sequestro alla demolizione. È un percorso lungo 11 mesi, solo per restare sull’iter amministrativo che ha portato a tale decisione, quello che sancisce la fine della struttura turistico-ricettiva del “Miami” che insiste da diversi decenni a ridosso della spiaggia sul lungomare di Palmi. Una decisione importante che affianca quella intrapresa nel corso della fine dell’estate che aveva portato alla demolizione di un altro manufatto a poche decine di metri di distanza.
L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Barone, con immediata eseguibilità, ha approvato «l’intervento di demolizione della struttura turistica ricettiva di contrada Tonnara, per complessivi 40 mila euro. L’intervento sarà finanziato con fondi di cui al bilancio corrente e si procederà al recupero delle somme sostenute da l’Ente, che dovranno essere poste a carico, a termini di legge, dell’ex concessionario Ditta Scali Teresa Isabella». Tale ditta è stata titolare della concessione demaniale marittima, relativa alla struttura turistico ricettiva denominata Miami, da maggio del 2005 ad aprile del 2011. «

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X