Venerdì, 21 Settembre 2018
INFRASTRUTTURA

Gallico-Gambarie,
“la strada della vita”

gallico-gambarie, Reggio, Calabria, Archivio

Il Comitato. Grandissima soddisfazione tra gli abitanti della Vallata del Gallico e il Comitato presieduto da Stefano Priolo che li rappresenta: «È il coronamento di un sogno antico che ci ha visti in trincea per oltre due decenni, cittadini protagonisti attivi per costruire il futuro sperato dalle nuove generazioni».
La storia. La strada a scorrimento veloce nasce nel 1981 ma solo nel 2005 viene aperto al traffico il primo lotto (1,8 km). Nel 2009 viene completato il secondo lotto, contrada Prioli-Mulini di Calanna, per 3,6 km. Il terzo collegherà Mulini di Calanna col bivio per Podargoni (4,8 km) in territorio di Santo Stefano d’Aspromonte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X