Martedì, 25 Settembre 2018
PALMI

Tragica rapina
di Delianuova,
arrestato il «basista»

papalia, Reggio, Calabria, Archivio
papalia

Il suo arresto è è scattato nella giornata di ieri ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Palmi, diretti dal capitano Maurizio De Angelis, del Norm diretto dal capitano Mario Ricciardi e della locale stazione. L’arresto del quarto componente del gruppo è scattato in esecuzione dell’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere
emessa dal Gip presso il Tribunale di Palmi Fulvio Accurso. Papalia è ritenuto responsabile di quanto avvenuto quel giorno, in concorso con Luigi Napoli (deceduto a seguito di quella tragica rapina), Giuliano Napoli e Antonino Festa (detenuti per medesima causa), in qualità di basista ed agevolatore della fuga. L’arresto fa riferimento alla tragica rapina compiuta il 7 aprile del 2012, vigilia di Pasqua, presso il supermercato “Crai –Trovatutto” di proprietà di Giuseppantonio Strano sito in Delianuova: in quell’occasione,
due persone con il volto travisato, di cui una armata di pistola, avevano fatto irruzione presso l’esercizio commerciale al fine di farsi consegnare, sotto minaccia dell’arma da fuoco, l’incasso del supermercato.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X