Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "Un ordigno che scuote l'opinione pubblica"
DELIANUOVA

"Un ordigno che scuote
l'opinione pubblica"

delianuova, Reggio, Archivio
carabinieri

"L'ordigno fatto esplodere contro il portone del Municipio di Delianuova, non ha scardinato soltanto l'infisso, ma ha scosso e ferito l'opinione pubblica e le istituzioni calabresi tutte". Lo afferma, in una dichiarazione, il vicepresidente del Consiglio regionale, Alessandro Nicolò. "Colpire in maniera così eclatante e brutale - aggiunge - un simbolo delle istituzioni, come la sede del Comune, riempie, allo stesso tempo, di indignazione e di amarezza. Sia chiaro che atti di tale portata intimidatoria non devono restare senza adeguata risposta da parte dello Stato, ma quel che appare di più negativo è consegnare,ancora una volta, l'immagine della Calabria, dell'Aspromonte, come terre del male e irredimibili nello sforzo verso il cammino compiuto della democrazia e della partecipazione, che sono il riferimento primario, di base, attorno a cui si organizza la vita di una comunità. Sono dunque vicino a tutta la comunità deliese, che con i suoi giovani musicisti ha scritto pagine culturali indelebili accanto al prof. Riccardo Muti, ai suoi rappresentanti, il sindaco, Rocco Corigliano, e la presidente del Consiglio comunale, Maria Angela Rechichi, affinché non si sentano mai soli e continuino il loro impegno, così come hanno fatto finora, in favore della popolazione che amministrano, con dignità e trasparenza".

*** "Il locale circolo e la Federazione provinciale di Reggio Calabria del Pd esprimono vicinanza e solidarietà all'Amministrazione comunale di Delianuova ed a tutta la cittadinanza per il vile ed efferato attentato dinamitardo ai danni del Palazzo Municipale". E' quanto si afferma in un comunicato. "Ci stringiamo - si aggiunge - al sindaco, Rocco Corigliano, ed a tutta la popolazione onesta ed operosa, convinti che la democrazia e la buona politica avranno sempre la meglio sulle dinamiche criminali di qualsiasi stampo. Tali gesti, verso i quali occorre esprimere coralmente la più netta condanna e riprovazione, colpiscono non solo la Casa comunale ma l'intera comunità impegnata in un'opera di riscatto sociale e civico. I Democratici di Delianuova e della provincia reggina incoraggiano l'Amministrazione Comunale a portare avanti, col proprio impegno nel solco della legalità e della trasparenza, i programmi tracciati nel corso degli anni per far avanzare processi di crescita civile e mettere in moto un nuovo percorso di cambiamento e di sviluppo che i cittadini hanno dimostrato di apprezzare".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook