Mercoledì, 19 Settembre 2018
REGGIO

Comune, il dissesto
c’è ma non si vede

Il Comune di Reggio è di fatto un ente dissestato. La Corte dei Conti, in funzione di controllo presieduta Roberto Tabibba, ha emesso un’altra delibera sulla situazione finanziaria del Municipio e ha certificato l’esistenza di gravi criticità economiche e il perdurante inadempimento dell’Ente rispetto ai precedenti richiami. Il dissesto, però, seppur formalmente accertato, è sospeso. Questo perché nelle more della decisione della magistratura contabile, la commissione straordinaria che amministra l’Ente, ha approvato un piano di riequilibrio finanziario volto a salvare il Municipio. I giudici contabili, quindi, non se la sono sentita di ignorarel’avvio della procedura tendente a riequilibrare i disastrati conti del Palazzo e hanno chiesto al presidente della Corte di rimettere la questione alle sezioni Riunite che dovranno decidere una questione di massima; vale a dire se la procedura di riequilibrio finanziario comporta la sospensione della dichiarazione di dissesto.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook