Giovedì, 20 Settembre 2018
REGGIO

Comune, messi
in “cassaforte”
100 milioni

palazzo s. giorgio, Reggio, Calabria, Archivio
municipio reggio calabria 2

Superano i cento milioni le somme che il Comune ha blindato per i primi sei mesi del 2013 dagli attacchi dei creditori. Quasi alla fine dell’anno, la commissione straordinaria presieduta da Vincenzo Panico e comporta da Giuseppe Castaldo e Dante Piazza, ha approvato il piano per pagare le spettanze ai creditori e garantire il corretto e lineare svolgimento delle operazioni di liquidazione e fatturazione di tutti i debiti che sono sorti nell’anno appena trascorso. Un provvedimento quello della dichiarazione di impignorabilità delle somme che è arrivato nel corso della seduta di commissione (con le funzioni di giunta comunale) del 28 dicembre scorso e che conserva i suoi effetti fino al 30 giugno prossimo. Nel dettaglio, sedici milioni serviranno per pagare i dipendenti; 12 per i mutui e 71 per garantire i servizi del Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook