Venerdì, 21 Settembre 2018
SEMINARA

Pensionato accoltellato
da un rapinatore

Un tentativo di rapina sfociato nel sangue. Vigilia di Pasqua tragica a Barritteri, popolosa frazione di Seminara. Un anziano pensionato, ex dipendente Inps è stato accoltellato all’addome in un tentativo di rapina. È stato soccorso e accompagnato all’ospedale di Polistena dove ha subìto un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi. L’uomo, Vincenzo Sgrò 76 anni, si trovava all’interno della sua abitazione di via Calvario, alla periferia delle prime case sulla strada provinciale che da Seminara conduce alla frazione. L’uomo che vive da solo, intorno alle 16,30 con ogni probabilità era intento a guardare la televisione. Improvvisamente sente del trambusto provenire dalla porta d’ingresso dell’abitazione. Qualcuno tentava di introdursi a casa sua, dopo aver divelto il portone d’ingresso. Incuriosito e per nulla intimorito, si avvicina, dopo aver attraversato un piccolo corridoio, all’uscio di casa, quando gli si parano davanti due individui incappucciati che, brandendo in modo minaccioso un coltello, gli intimano di consegnare tutto quanto in suo possesso. Vincenzo Sgrò. si rifiuta e, nel contempo, ingaggia un corpo a corpo con i due che però riescono ad avere il sopravvento colpendolo, in varie parti del corpo, con il coltello in loro possesso, per poi darsela a precipitosa fuga. Il pensionato ferito riesce a urlare e chiedere aiuto ai vicini di casa e ad alcuni parenti che abitano accanto alla sua abitazione. Giunti di corsa i soccorritori hanno trovato il poveretto in una pozza di sangue. Vengono avvisati i carabinieri e chiamata un’ambulanza che trasporta il ferito all’ospedale di Polistena, dove i sanitari lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico delicato e sperano di salvargli la vita. Sull’episodio indagano i carabinieri della locale stazione in collaborazione con i colleghi della compagnia di Palmi diretta dal capitano, Maurizio De Angelis. Secondo i militari dell’Arma, si sarebbe trattato di una rapina degenerata in una vile aggressione. Il fatto di sangue, avvenuto alla vigilia di Pasqua, ha scosso il tranquillo Sabato Santo sia della popolazione di Barritteri che di Seminara, dove l’uomo gode di una grande stima e affetto da parte di tutti. Infatti, Vincenzo Sgrò viene descritto come un uomo mite, sensibile, sereno, disponibile con tutti anche per i suoi trascorsi politici amministrativi, in qualità di consigliere e assessore comunale. Le indagini dei carabinieri seguono diverse piste per riuscire a dare un nome e un volto a chi ha voluto gettare in un clima di paura la comunità civile seminarese, nell’imminenza della Pasqua.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X