Giovedì, 20 Settembre 2018
REGGIO

Delitto Congiusta,
ergastolo per Costa
anche in appello

La Corte d'Assise d'Appello di Reggio Calabria ha confermato la sentenza emessa in primo grado nei confronti di Tommaso Costa per l'omicidio di Gianluca Congiusta, assassinato il 24 maggio 2005 a Siderno. 

I giudici della prima sezione hanno aderito alla richiesta del procuratore generale Francesco Mollace. I giudici hanno fatto uno sconto di pena per Giuseppe Curciarello. Proprio all'inizio della lettrua del dispositivo, la sorella della vittima, ha avuto un malore in aula. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook