Lunedì, 24 Settembre 2018
VARAPODIO

Lite furibonda e
omicidio per 100 euro

burzomì, cirillo, Reggio, Calabria, Archivio

Sul fronte dell’inchiesta si sta cercando di ricostruire con esattezza la dinamica di quello che appare sempre più un delitto - lo ribadiamo - per futili motivi, essendo l’oggetto del contendere la mancata restituzione di un prestito di appena 100 euro. Lo si sta facendo partendo dal racconto di Antonio Burzomì, che si è costituito nell’immediatezza del fatto raccontando la sua versione, e da altri riscontri. Sul punto esatto dell’o m i c idio sono stati compiuti tutta una serie di accertamenti da parte dei carabinieri del nucleo investigazioni scientifiche, che hanno cercato di capire con esattezza le modalità con cui Burzomì, dopo aver disarmato la vittima, gli abbia esploso i cinque colpi di pistola che l’hanno ucciso sul colpo. Qualche aiuto potrebbe essere dato da eventuali testimonianze che pure in queste ore si sta cercando di raccogliere, così come si stanno visionando i filmati delle telecamere del vicino istituto di credito, nei pressi del quale si è consumato il delitto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X