Giovedì, 26 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Stabilimenti balneari sicuri, gestori a lezione dai carabinieri
LOCRI

Stabilimenti balneari sicuri, gestori a lezione dai carabinieri

Il totale rispetto delle norme, soprattutto di quelle inerenti le garanzie della salute pubblica, dell’igiene e della sicurezza del posto di lavoro è la chiave di volta per agevolare la crescita del turismo estivo e balneare di Locri e della Locride. I carabinieri della compagnia di Locri, nonchè quelli dei reparti speciali del comando provinciale dei Nas, del Noe e del Nil sono pronti a garantire i necessari aiuti agli operatori del settore affinchè non incorrano  in sanzioni  quando non anche in reati penali, che  vanificherebbero  un’intera stagione di lavoro. Questo  il filo rosso dell’incontro  organizzato ieri in municipio tra i carabinieri della compagnia di Locri, i reparti speciali provinciali dei Nas, Noe e Nil,gli amministratori dei Comuni che ricadono sotto la giurisdizione della compagnia di Locri (da Siderno a Bovalino)  e i titolari   degli stabilimenti balneari realizzati a Locri, Siderno, Bovalino, Ardore, S. Ilario e Portigliola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook