Domenica, 23 Settembre 2018
REGGIO

Il Comune può respirare
arrivati i primi
90 milioni di euro

comune reggio, Reggio, Calabria, Archivio
municipio reggio calabria 2

L’accredito della Cassa depositi e prestiti è arrivato,  il Comune adesso può finalmente respirare.  Sono in cassa i primi 90 milioni di euro dei fondi a  titolo di anticipazione che la Cassa depositi e prestiti  ha indirizzato al Comune dopo l’istruttoria  positiva decretata dal ministero dell’Economia e  delle Finanze. La commissione straordinaria ha  concluso la procedura prevista dal ministero  dell’Economia e delle Finanze per ottenere materialmente  l’accredito in cassa e le operazioni di pagamento  sono state sbloccate. Sono ore frenetiche  a Palazzo San Giorgio, soprattutto per il settore finanze  impegnato in un tour de force per garantire  e adempiere a tutte le prescrizioni di legge: vale a  dire la pubblicazione dell'elenco completo dei debiti  certi liquidi ed esigibili maturati alla data del  31 dicembre 2012, con indicazione dell'importo e  della data prevista di pagamento, sino a concorrenza  delle somme disponibili relative alla prima  tranche dell'anticipazione di liquidità 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X