Mercoledì, 26 Settembre 2018
REGGIO

Emergenza traffico,
l’Anas subentra al prefetto

a3, Reggio, Calabria, Archivio

 Ci sono voluti quasi sette mesi per decidere la sorte della gestione straordinaria per l’emergenza traffico presente nel tratto Bagnara-Reggio dell’autostrada A3. Sette mesi di stallo, in quanto l’ultima proroga scadeva a dicembre 2012 e la Prefettura di Reggio dopo la sua relazione inviata a Roma il 13 dicembre scorso attendeva notizie. Il provvedimento finalmente è arrivato in quanto il 10 luglio scorso Franco Gabrielli, capo del Dipartimento della Protezione Civile, ha chiuso dopo quasi sei anni l’esperienza della Prefettura reggina a capo della gestione dell’emergenza traffico e ha deciso di trasferire tutte le competenze all’Anas. Nel testo dell’ordinanza pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale non ci sono le motivazioni che hanno spinto la Protezione civile a questo cambio in corsa del soggetto delegato a gestire le criticità del traffico autostradale ma comunque è stato stabilito un passaggio automatico di competenze «ravvisata la necessità di assicurare il completamento delle iniziative finalizzate al definitivo superamento della situazione di criticità anche in un contesto di necessaria prevenzione da possibili situazioni di pericolo per la pubblica e privata incolumità ».  

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X