Giovedì, 20 Settembre 2018
REGGIO CALABRIA

Rinviato a giudizio
Giovanni Suraci

giovanni dominique suraci, Reggio, Calabria, Archivio
giustizia

L'ex consigliere comunale di centrodestra di Reggio Calabria Domenico Giovanni ''Dominique'' Suraci, di 45 anni, è stato rinviato a giudizio, insieme ad altre 20 persone, dal gup di Reggio Barbara Bennato, su richiesta del pm della Dda Stefano Musolino, nell'ambito dell'inchiesta denominata Sistema. Secondo l'accusa, Suraci, accusato di associazione mafiosa, avrebbe raggiunto accordi con varie cosche di 'ndrangheta operanti in città per la fornitura di beni di vario genere nei supermercati che gestiva a Reggio. Secondo l'accusa, inoltre, Suraci avrebbe ottenuto l'appoggio elettorale delle cosche De Stefano e Tegano nelle elezioni comunali del 2007. Suraci avrebbe anche favorito un patto tra una finanziaria e la societa' mista Multiservizi il cui ex direttore operativo, Giuseppe Rechichi, è stato arrestato insieme allo stesso Suraci nel luglio del 2012. Rechichi era già stato arrestato l'anno prima in un'altra inchiesta. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook