Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
NEL REGGINO

Aggredisce agenti
e personale medico
del Pronto soccorso

Un uomo di 34 anni, sudanese, immigrato legalmente in Italia, è stato arrestato dalla Polizia a San Ferdinando, nel Reggino. Il fatto risale a sabato pomeriggio, intorno alle 14.30, quando personale del Commissariato di Gioia Tauro in servizio di controllo del territorio è intervenuto a San Ferdinando, a seguito di numerose telefonate di cittadini che segnalavano la presenza di un uomo ubriaco nei pressi del distributore di carburante "IP" sulla Strada Provinciale Est del centro della piana. Gli agenti si sono recati sul posto dove hanno riscontrato la presenza di un extracomunitario in evidente stato di ebbrezza che si è avventato furiosamente contro di loro. Lo straniero è stato trasportato dal personale del "118", nel frattempo giunto sul posto, al pronto soccorso del nosocomio di Gioia Tauro per le cure del caso. Arrivato in ospedale il cittadino africano ha continuato con i comportamenti aggressivi opponendo resistenza sia agli operatori della Volante che agli operatori sanitari, danneggiando, con un calcio, l’autovettura di servizio della Polizia di Stato. Pertanto, terminate le cure mediche, l’uomo, già segnalato in banca dati per oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire generalità e danneggiamento a seguito di incendio, è stato tratto in arresto per i reati di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Espletate le formalità di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Palmi. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook