Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Coltivava droga Bracciante agricolo arrestato dall'Arma
NEL REGGINO

Coltivava droga
Bracciante agricolo
arrestato dall'Arma

canapa, grotteria, Reggio, Archivio

Un bracciante agricolo di 29 anni, Girolamo Rocco Sorrenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Grotteria, in provincia di Reggio Calabria, in flagranza di reato di coltivazione e produzione di canapa indiana. I Carabinieri, con l'ausilio dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, hanno sorpreso il giovane mentre era intento a coltivare circa 330 piante di cannabis indica, alte fino a oltre 2 metri. La piantagione, prossima alla raccolta, era stata ricavata su un’area all’interno della fitta vegetazione in località Piani della Menta, zona montagnosa del Comune di Grotteria. La piantagione è stata estirpata e distrutta, tranne 10 piante che saranno utilizzate per le analisi di laboratorio. Da una prima stima, i Carabinieri ritengono che immessa sul mercato la piantagione avrebbe potuto fruttare mezzo milione di euro. Dopo le formalità di rito il giovane è stato posto agli arresti domiciliari. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook