Mercoledì, 17 Ottobre 2018
REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta: pena definitiva, in carcere ex giudice Giglio

giglio, Reggio, Calabria, Archivio
giglio vincenzo

L'ex giudice del Tribunale di Reggio Calabria Vincenzo Giglio è tornato in carcere. Nei suoi confronti è divenuta definitiva, dopo la pronuncia della Corte di Cassazione, la condanna a 4 anni e 5 mesi di reclusione inflittagli della Corte d'appello di Milano il 17 giugno dello scorso anno. Giglio è stato preso in consegna stamani dagli agenti della squadra mobile di Reggio Calabria nel suo domicilio reggino dove era ai domiciliari e condotto nel carcere della città. L'ex giudice deve scontare un anno e nove mesi. Giglio era stato condannato a conclusione dell'inchiesta della Dda di Milano sulla cosiddetta "zona grigia" della 'ndrangheta e sulle infiltrazioni del clan Valle-Lampada in Lombardia per corruzione, rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento aggravato per aver agevolato le attività del clan. Insieme a lui era stato condannato, a 8 anni e 3 mesi di reclusione, l'ex consigliere regionale della Calabria del Pdl Francesco Morelli, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. (ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X