Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Detenzione illegale di botti: arrestato
GIOIOSA JONICA

Detenzione illegale
di botti: arrestato

I carabinieri hanno arrestato e posto ai domiciliari a Gioiosa Jonica, Matteo Rescigno, di 21 anni, con l'accusa di detenzione illegale di materie esplodenti e prodotti esplodenti non riconosciuti.
Rescigno, già noto alle forze dell'ordine, durante una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di quattro batterie di tubi da lancio di fuochi di artificio, due ordigni verosimilmente esplosivi tipo fuochi d'artificio e altri due ordigni esplosivi artigianali. Tutto il materiale trovato nell'abitazione del ventunenne è stato posto sotto sequestro. (AA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook