Sabato, 17 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Finge di sparare alla Camusso: scivolone social di un prete
NEL REGGINO

Finge di sparare alla Camusso: scivolone social di un prete

di
camusso, prete, zungri, Reggio, Archivio
Finge di sparare alla Camusso: scivolone social di un prete

Vibo Valentia

Sulla sua pagina di facebook don Pippo Larosa, parroco di Zungri, pubblica una foto che lo ritrae con la pistola in pugno puntata contro il televisore di casa sul cui schermo appare l’immagine di Susanna Camusso segretaria nazionale della Cgil.

Qualcuno, notandola, effettua uno screenshot, preleva, cioè, la foto e la mette in circolazione. Scoppia il putiferio. Quel prete “pistolero” suscita sentimenti contrastanti. Qualcuno giudica il tutto una sciocchezza, qualcun’altro rimane sbigottito anche per il contenuto della didascalia riportata sotto la foto: «Io questa me la farei. Fuori». Parole che lasciano senza… parole.

Raggiunto telefonicamente da più amici che lo avvertono della sua equivoca iniziativa, don Pippo prova a correre ai ripari eliminando da facebook la foto con la Camusso. Troppo tardi. La frittata è fatta. Il clamore divampa. A chi gli chiede spiegazioni prova, comunque, a raccontare la sua verità. Lo fa destreggiandosi per come meglio può nel comprensibile tentativo di tirarsi fuori dal pantano. È il classico caso in cui uno più si agita e più rischia di andare a fondo. Ma la versione di don Pippo Larosa è semplice. Sera di giovedì avrebbe ricevuto la visita di un amico appassionato di armi giocattolo che si sarebbe portato dietro una collezione di pistole d’epoca. Pistole che il parroco comincia a maneggiare puntandole soprattutto contro la televisione “rea” di non fornire più buoni esempi ai giovani. Una “nemica” personale.

Leggi l'intero articolo nell'edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook