Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Era di turno per bloccare il traffico: operaio travolto e ucciso nella notte
MAMMOLA (REGGIO)

Era di turno per bloccare il traffico: operaio travolto e ucciso nella notte

di
incidente stradale, mammola, Reggio, Calabria, Archivio
Era di turno per bloccare il traffico: operaio travolto e ucciso nella notte

MAMMOLA

È stato investito e ucciso mentre si trovava nelle vicinanze delle barriere metalliche che di notte, per via di lavori che ormai si protraggono da oltre un anno, bloccano la viabilità, prima della galleria della Limina, lungo la superstrada “Jonio-Tirreno”. Nel tragico impatto, avvenuto poco dopo le 3 di ieri mattina, a poca distanza dallo svincolo per Mammola, ha perso la vita Angelo Raso, 61 anni, di Polistena, dipendente dell’impresa che, appunto, sta eseguendo, i lavori di ammodernamento della galleria della Limina.

A travolgere lo sfortunato operaio, che stava svolgendo il turno notturno all’altezza delle barriere blocca-traffico, è stata una Volkswagen Polo condotta da un carabiniere di origine napoletana in servizio alla stazione di Gioiosa Jonica. Il militare, che non era in servizio, stava rientrando a Gioiosa e probabilmente a causa della velocità sostenuta (la strada in quel tratto è in discesa) non è riuscito ad evitare l’impatto con la vittima. Raso è stato investito in pieno, e scaraventato a diversi metri di distanza , insieme a una delle barriere blocca-traffico. Saranno le idagini avviate dalla Polstrada di Siderno e coordinate dal sostituto procuratore di Locri, Ezio Arcadi a far luce sulla cause della disgrazia, probabilmente con l’aiuto di una delle telecamere di un distributore di carburanti a poca distanza dal luogo dell’incidente. Dopo il tragico impatto, l’ivestitore si è fermato allertando subito i soccorsi.

Leggi l'intero articolo nell'edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook