Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Gesto vandalico sulla pista ciclabile
MARINA DI CAULONIA

Gesto vandalico sulla pista ciclabile

di
caulonia, incendio, pista ciclabile, Reggio, Archivio
Gesto vandalico sulla pista ciclabile

Dato alle fiamme, uno dei ponticelli in legno, realizzati dagli operai del Consorzio di bonifica, che guadano i canaloni discolo delle acque piovane.
Il misfatto, presumibilmente gratuito episodio di vandalismo, si è consumato lungo la pista ciclabile che unisce il lungomare di Caulonia a quello di Roccella Jonica, morendo in prossimità del Porto delle grazie. La struttura, a 1.400 metri dalla foce della fiumara Amusa, che lambisce l’agglomerato urbano di Marina di Caulonia, unitamente a tutte le altre che la precedono ha funzione di superamento, anche pedonale, di un canalone di scolo delle acque piovane.
Domenico Campisi, vicesindaco con delega ai Lavori pubblici, – appresa la notizia ha così commentato l’accaduto: «Ancora la mancanza di senso civico e del rispetto della comunità ha ferito. Si rimane esterrefatti difronte ad un atto che va a colpire un bene strutturato per la fruizione della natura e della valorizzazione paesaggistica della nostra terra. La pista ciclabile Caulonia – Roccella Jonica rappresenta un simbolo di grande valenza per tutti gli appassionati di trekking, di jogging, di ciclo-amatori. La comunità cauloniese saprà reagire isolando questi episodi di intolleranza verso il progresso e la civiltà. Il ponte sarà ricostruito».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook