Sabato, 22 Settembre 2018
REGGIO CALABRIA

Svuotati conti correnti poste ad anziani e invalidi, 29 arresti tutti i nomi

I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 29 persone presunte componenti di due gruppi criminali del reggino dediti al furto e all'illecita appropriazione di titoli, buoni fruttiferi, libretti postali e liquidità su conti correnti.

Dalle indagini, avviate nel 2014 e coordinate dalla Procura di Reggio Calabria, é emerso che anziani o invalidi sarebbero stati derubati di centinaia di migliaia di euro con la complicità di direttori e dipendenti infedeli di alcuni uffici postali che, dietro compenso, attestavano falsamente la paternità dei trasferimenti di denaro e permettevano, con le credenziali di accesso al sistema informatico di Poste italiane, di riciclare il denaro. Al vaglio dei carabinieri migliaia di operazioni illecite in danno di 45 risparmiatori. Fra gli arrestati, due persone vicine a cosche di 'ndrangheta di Siderno e due ex direttori di uffici postali della provincia di  Reggio Calabria.(ANSA)

SOGGETTI SOTTOPOSTI ALLA MISURA DELLA CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE

COMMISSO Domenico, nato a Locri il 27.5.1970, residente a Reggio Calabria, Archi
COMMISSO Andrea, nato a Locri il 19.10.1974, residente a Siderno 
FEMIA Corrado, nato a Locri il 04.06.1974, residente a Gioiosa Jonica, 
FELICETTI Antonino Francesco, Reggio Calabria il 3.5.1961, ivi residente 
RASCHELLÀ Antonio, nato a Sant’Agata del Bianco il 14.6.1960, residente a Bianco
NAPOLI Anna Maria, nata a Bovalino il 12.3.1960, ivi residente 
SICILIANO Bruno Gerardo, nato a Locri (RC) l’11.9.1955, residente a Gerace (RC), 
OPPEDISANO Francesco, nato a Locri il 17.1.1981, residente a Siderno, 
MOLLICA Paolo, nato a Locri l’8.10.1977, residente a Siderno 
CALDERONE Nadia Paola, nata a Marina di Gioiosa il 21.10.1959 ed ivi residente 
CINCINNATO Francesco, nato a Marina di Gioiosa il 20.9.1963 ed ivi residente 

ELENCO DEI SOGGETTI SOTTOPOSTI ALLA MISURA DEGLI ARRESTI DOMICILIARI

BENTIVOGLIO Carmela Filomena, nata a Samo il 22.12.1940, residente a Bianco
FASANO MARCO, nato a Vietri Sul Mare (SA) il 6.12.1970, residente a Torino
MARRONI Giovanni, nato a Torino il 12.4.1962, residente a Trofarello (TO)
DE SANTIS Giuseppe, nato a Patrica (FR) il 16.4.1942, residente a Ciampino (RM)
STURMA Esterina, nata a Torino il 17.1.1955, residente a Sangano, 
PRESCURA Marilena, nata a Focsani (Romania) il 18.2.1981, residente a Aprilia (RM)
CATTANEO Maria, nata a Desio il 3.12.1945, residente a Inverigo (CO)
PORCUTAN Cosmin Claudiu, nato in Romania il 20.12.1985, residente a Chieri (TO)
FAVASULI Angela, nata a Locri il 30.07.1979, residente a Siderno in via Cerchietto n. 4/A;
PARISI Caterina, nata a Reggio Calabria il 31.8.1988, residente a Bovalino
PARISI Paola, nata a Reggio Calabria il 13.11.1983, residente a Delianuova
ROMEO Bianca, nata a Rosarno il 12.2.1956, residente a Bovalino Marina
SURACE Pietro, nato a Melito P.S. il 26.3.1975 e residente a Brancaleone
AURIEMMA Vincenzo, nato a Pomigliano d’Arco il 19.4.1973 e residente in Somma Vesuviana (NA)
LEALE Lucia, nata a Napoli il 4.2.1973 e residente in Somma Vesuviana (NA)
SANSÒ Luigi, nato a San Giorgio a Cremano il 9.3.1961 ed ivi residente
LUINO Pietro, nato a Napoli il 30.12.1974 e residente a Casalnuovo di Napoli
CAMILLÒ Caterina, nato a Vibo Valentia l’8.5.1966 e residente in Vibo Marina

_________________

Questa la nota diffusa da Poste Italiane sull'indagine di Reggio Calabria

 "Poste Italiane ha offerto, come di consueto, e sin dal 2015, anno dell’avvio dell’indagine, la massima collaborazione alla Polizia giudiziaria di Reggio Calabria, impegnata nell’inchiesta su una ipotesi di truffa alla quale avrebbero concorso alcuni suoi dipendenti. L’Azienda è parte lesa nella vicenda.

Poste Italiane ha assunto provvedimenti immediati nei confronti degli indagati: alcuni impiegati sono stati licenziati già nel 2015 per gravi irregolarità interne già accertate autonomamente dall’Azienda, per altri è scattata la sospensione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X