Domenica, 25 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
REGGIO CALABRIA

PalaGiustizia, lo spettro dell'incompiuta

di
palazzo giustizia, passarelli, Reggio, Calabria, Archivio
PalaGiustizia, lo spettro dell'incompiuta

Una storia che si ripete. Quasi come una maledizione. Il nuovo e tanto atteso Palazzo di Giustizia rischia di trasformarsi nell’ennesima incompiuta che costella la storia della nostra città.

Questa volta è l’impresa napoletana Passarelli che sembra pronta ad alzare bandiera bianca ed arrendersi alla realtà reggina. La Passarelli, infatti, qualche mese fa si è aggiudicata i lavori per ultimare l’opera pubblica e oggi sembra sul punto di mollare, di chiudere il cantiere e di aprire un contenzioso giudiziario con il Comune.

Leggi il resto dell'articolo nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook