Mercoledì, 26 Settembre 2018
REGGIO CALABRIA

PalaGiustizia, lo spettro dell'incompiuta

di
palazzo giustizia, passarelli, Reggio, Calabria, Archivio
PalaGiustizia, lo spettro dell'incompiuta

Una storia che si ripete. Quasi come una maledizione. Il nuovo e tanto atteso Palazzo di Giustizia rischia di trasformarsi nell’ennesima incompiuta che costella la storia della nostra città.

Questa volta è l’impresa napoletana Passarelli che sembra pronta ad alzare bandiera bianca ed arrendersi alla realtà reggina. La Passarelli, infatti, qualche mese fa si è aggiudicata i lavori per ultimare l’opera pubblica e oggi sembra sul punto di mollare, di chiudere il cantiere e di aprire un contenzioso giudiziario con il Comune.

Leggi il resto dell'articolo nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X