Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
MAFIA

Operazione Trash a Reggio, il pm chiede la condanna per 116 anni complessivi a 9 imputati

imputati processo reggio calabria, operazione Trash, Stefano Musolino, Reggio, Calabria, Archivio
tribunale

Il pm antimafia Stefano Musolino ha chiesto al gup Maria Rosaria Savaglio la condanna degli imputati Orazio De Stefano a 13 anni; De Stefano Paolo Rosario 30; Caponera Paolo 24 anni; Pratico’ Giuseppe 18 anni; Saraceno Andrea 10 anni; Giungo Andrea 10 anni; Ferrara Francesco 5 anni; Maviglia Andrea 6 anni; Torino Vincenzo 5 anni. In totale 116 anni di carcere.

Si tratta di un pezzo della operazione Trash della Dda di Reggio che ha svelato l’imposizione delle tangenti da parte della potente cosca De Stefano ai manager della società Fata Morgana, controllata dal Comune, che si occupava della raccolta rifiuti e che fu dichiarata fallita nel 2012.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook