Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rifiuti a Reggio, proroga minima per Avr. Il futuro del servizio resta un rebus
AMBIENTE

Rifiuti a Reggio, proroga minima per Avr. Il futuro del servizio resta un rebus

di
A breve il nuovo provvedimento del sindaco per gestire il complesso caso

Sarà una proroga a tempo flessibile quella che sarà adottata dal sindaco nei prossimi giorni per garantire la regolare prosecuzione del servizio di raccolta della spazzatura. Come era stato già annunciato si tratta di una proroga forzata per Avr che è stata concordata in Prefettura con la società. In pratica tutto è legato all’esito del ricorso al Consiglio di Stato perché se il 4 novembre giudici di appello accoglieranno la richiesta di sospensiva dell’ordinanza del Tribunale amministrativo regionale arrivata dopo il ricorso sull’assegnazione della gara da parte di Ecologia Oggi, si procederà subito con la firma del contratto con Teknoservice in attesa poi dell’udienza nel merito a dicembre dei giudici amministrativi reggini e il cui esito è abbastanza incerto. Sia nel caso di rigetto che in caso di accoglimento Avr, però resterà, perché come era stato già pianificato ci sarà un periodo di affiancamento per consentire il regolare passaggio di consegne.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook