Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
NOTO AGLI INQUIRENTI

Reggio Calabria, sferra un pugno ad una donna per rubare 200 euro: arrestato un 34enne

di

Un uomo appartenente alla locale comunità rom è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria con l'accusa di rapina. Cosimo Bevilacqua, 34 anni, già noto alle Forze dell'ordine, nello scorso mese di aprile, aveva teso un agguato ad una donna reggina, nei pressi del locale Ospedale Morelli.

L'uomo aveva atteso che la donna entrasse nella propria autovettura per poi aprire lo sportello, colpirla con un pugno alla spalla, e rubarle la borsa che conteneva circa 200 euro e numerosi documenti. Gli inquirenti sono giunti all'individuazione di Bevilacqua attraverso il suo modus operandi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook