Mercoledì, 21 Novembre 2018
REGGIO CALABRIA

Caulonia, la ricostruzione del ponte Allaro continua a slittare

di

Tre anni esatti, mille e novantacinque giorni. È il tempo trascorso da quando Caulonia, la mattina di Ognissanti 2015 – dopo una pioggia di oltre 700 millimetri caduta in 48 ore, la metà di quanto sul comprensorio viene giù in un anno – si svegliò con il ponte Allaro, al chilometro 122 della Statale 106, ferito a morte.

Ma la telenovela continua. E il cronoprogramma della ricostruzione scivola ad ogni appuntamento. Dicono che forse le trivellazioni per il nuovo ponte inizieranno col mese entrante. O forse no.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X