Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palmi, cinque condanne e un'assoluzione nel processo alla cosca Piromalli
OPERAZIONE "ATLANTIDE"

Palmi, cinque condanne e un'assoluzione nel processo alla cosca Piromalli

condanne processo Piromalli, palmi, processo 'ndrangheta Gioia Tauro, processo Atlantide, Biagio Guerrisi, Cosimo Romagnosi, Elio De Leo, Giuseppe Stillitano, Marcello Giacobbe, Rocco Ivan Stillitano, Reggio, Calabria, Cronaca
tribunale palmi

Cinque condanne - una all'ergastolo - e una assoluzione: si è concluso così, davanti ai giudici della Corte d'assise di Palmi il processo scaturito dall'operazione "Atlantide" contro presunti affiliati alla cosca Piromalli di Gioia Tauro.

I giudici hanno condannato Biagio Guerrisi all'ergastolo, Cosimo Romagnosi a 18 anni di reclusione, Rocco Ivan Stillitano a 16 e mesi 6 e Giuseppe Stillitano a 6 e mesi 6 e l'ex responsabile del Sert di Polistena Elio De Leo a 5 anni. Assolto Marcello Giacobbe.

Per De Leo, difeso dagli avvocati Antonino Napoli e Patrizia Surace, è caduta l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa ma il medico è stato condannato per false dichiarazioni o attestazioni in atti destinati all'autorità giudiziaria. Al medico sono anche stati revocati gli arresti domiciliarti e pertanto è tornato libero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook