Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
SENTENZA DEFINITIVA

Palmi, confermate le condanne per l'omicidio del 37enne Arcangelo Pelaia

di
cassazione, omicidio, palmi, Arcangelo Pelaia, Biagio Giacobbe, Giovanni Polimeni, Marcello Giacobbe, Reggio, Calabria, Cronaca
Carabinieri sulla scena dell'omicidio di Arcangelo Pelaia

Sono diventati definitivi i due ergastoli e i 20 anni di carcere inflitti ai tre imputati coinvolti nell’omicidio di Arcangelo Pelaia.

Nella tarda serata di ieri, la Corte di Cassazione ha rigettato i ricorsi presentati dai legali dei tre imputati e ha confermato l’ergastolo per Marcello Giacobbe, che dai domiciliari è stato condotto in carcere; stessa pena anche per l’esecutore materiale dell’omicidio, Giovanni Polimeni. Sono divenuti definitivi, infine, anche i 20 anni a cui è stato condannato Biagio Giacobbe.

Tutti e tre sono stati ritenuti colpevoli in concorso dell’omicidio di Arcangelo Pelaia, avvenuto in pieno centro a Gioia Tauro il 29 giugno del 2013. Giovanni Polimeni è stato condannato perché considerato l’esecutore materiale, mentre i due fratelli Biagio e Marcello Giacobbe sono stati ritenuti ideatori, registi, mandanti ed agevolatori del delitto.

Leggi l'articolo completo su Gazzetta del sud - edizione Reggio in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X