Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Picchia la moglie e tenta di sfregiarla con l'olio bollente: un arresto a Reggio Calabria

di

Picchiata e vessata dal marito per anni all'interno delle mura domestiche anche davanti ai figli: con l'accusa di maltrattamenti in famiglia un uomo di 39 anni di Reggio è stato arrestato questa mattina dalla Squadra mobile della questura.

Dopo la denuncia sono scattate immediate indagini coordinate dal procuratore aggiunto di Reggio, Gerardo Dominijanni, che hanno ricostruito l'odissea familiare culminata in una drammatica circostanza, quando la donna è stata minacciata di essere sfregiata al volto con olio bollente.

Fatti che sarebbero avvenuti sempre alla presenza dei figli minori e sarebbero stati proprio quest'ultimi a fermare il padre prima che questi versasse l'olio sul viso della vittima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X