Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Operazione "Cerere" a Palmi, oggi gli interrogatori: così si favoriva il clan Gallico
L'INCHIESTA

Operazione "Cerere" a Palmi, oggi gli interrogatori: così si favoriva il clan Gallico

di
clan gallico, copagri, inchiesta cerere, Carmelp Gallico, Teresa Gallico, Reggio, Calabria, Cronaca
tribunale palmi

Saranno sentite questa mattina le quattro persone colpite dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip distrettuale, che ha accolto la richiesta di arresto della Procura antimafia a conclusione dell’inchiesta denominata “Cerere”.

Compariranno davanti ai gip Carmelo Gallico e Giuseppe Demetrio Gangemi nel carcere di Reggio Calabria, Teresa Gallico in quello de L’Aquila, dove era già detenuta per la condanna nel processo “Cosa mia” come Domenico Laganà, ristretto dal 7 luglio 2016, da quando cioè è divenuta definitiva la sua condanna nel procedimento “Artemisia”.

Saranno interrogati anche i tre indagati ai domiciliari, vale a dire Domenico Cambareri, Maria Curatola e Pierina Elvira Curatola. All’obbligo di firma, invece, è finita Caterina Cicciù.

Alla base dell’inchiesta anche molte intercettazioni ambientali e telefoniche dei dipendenti del “Copagri 102” di Reggio Calabria, ufficio che si occupa di formare e inoltrare telematicamente le domande di pagamento all’Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura. In una, per esempio, i militari dell’Arma scoprono che quelle pratiche mostravano il modus operandi di alcuni dipendenti dell’ufficio rispetto alle richieste di carcerati.

Leggi l'articolo completo su Gazzetta del Sud - edizione Reggio in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook