Giovedì, 21 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
PALMI

Bruzzese non volveva lasciare il programma di protezione, smentito Salvini

di
Bruzzese protezione, omicidio pesaro, programma protezione Bruzzese, Marcello Bruzzese, Matteo Salvini, Reggio, Calabria, Cronaca
Il luogo dove è stato ucciso Marcello Bruzzese

Il giorno dopo l’omicidio il ministro Matteo Salvini, giunto a Pesaro per il Comitato per l’ordine e la sicurezza, aveva detto che Marcello Bruzzese aveva chiesto, da circa due anni, di uscire dal programma di protezione.

Nella giornata di ieri è giunta una secca smentita da parte della famiglia e dell’avvocato Giuseppe Tripepi.

Sia la vedova del rizziconese ucciso la sera di Natale che il fratello, il collaboratore di giustizia Girolamo Biagio Bruzzese, hanno detto agli investigatori di non essere a conoscenza della presunta decisione di Marcello di uscita dal programma di protezione.

Fratello del pentito ucciso a Pesaro, le immagini del luogo dell'omicidio

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X