Domenica, 22 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
ABUSO E FALSO

Reggio, assegnazione del Miramare: chiesto processo per Falcomatà e la sua prima giunta

di
assegnazione hotel Miramare reggio, processo sindaco falcomatà, Angela Marcianò, Giovanna Sergi, Giuseppe Falcomatà, Walter Ignazitto, Reggio, Calabria, Cronaca
Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà

Il pubblico ministero Walter Ignazitto ha chiesto il processo per il sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà e i componenti della sua prima giunta comunale.

Sono accusati di abuso e falso riguardo la vicenda dell'assegnazione dell'hotel Miramare. L'unico imputato che ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato è l'ex assessore ai Lavori Pubblici Angela Marcianò - per lei si ritornerà in Aula il 18 marzo - che dopo l'estromissione dalla prima giunta comunale è in totale contrapposizione con la linea politica di Falcomatà.

Già avviate davanti al Gup di Reggio, Giovanna Sergi, le discussioni delle difese. Anche oggi il sindaco è stato presente in Tribunale per l'udienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook