Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
PROCESSO BREAKFAST

Processo "Breakfast" a Reggio, Scajola e Matacena accusati da due pentiti

di
processo breakfast, reggio calabria, scajola matacena, amedeo matacena, claudio scajola, Reggio, Calabria, Cronaca
Claudio Scajola in Tribunale

Un pentito-massone, Cosimo Virgiglio, che si scaglia contro l’ex ministro Claudio Scajola; e un pentito-killer, Giuseppe “cavallino” Lombardo, che ribadisce il ruolo da «referente politico delle ’ndrine di Reggio» dell’ex parlamentare Amedeo Matacena.

È un’udienza carica di temi accusatori quella celebrata ieri in Tribunale a Reggio (il collegio è presieduto dalla dottoressa Natina Pratticò) per il processo “Breakfast”, l'inchiesta della Dda e della Dia di Reggio che sta cercando di ricostruire il progetto di fuga all'estero dell'armatore-politico, Amedeo Matacena, che ancora oggi vive latitante a Dubai per sottrarsi alle condanna definitiva a tre anni di galera per concorso esterno in associazione di ’ndrangheta.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – Calabria in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook