Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bovalino, sgomberato un edificio confiscato alla 'ndrangheta
OCCUPAZIONE ABUSIVA

Bovalino, sgomberato un edificio confiscato alla 'ndrangheta

'ndrangheta, bovalino, sgomberato immobile sequestrato, Reggio, Calabria, Cronaca
Ad effettuare lo sgombero sono stati polizia, carabinieri e guardia di finanza

E’ stato completato a Bovalino, da personale di Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza lo sgombero di un intero edificio confiscato ad una nota famiglia di 'ndrangheta attiva nella Locride e illecitamente occupato.

Nel settembre 2018, nella stessa palazzina, era stato sgomberato un appartamento mentre per gli altri 4 locali si è dovuta attendere la decorrenza dei termini per l’esecuzione dello sfratto. Scaduti i 120 giorni, si è tempestivamente proseguito nell’attività, sgomberando l’intero immobile.

A conclusione dell’operazione,che si è svolta senza turbative per l’ordine pubblico, il bene, destinato al Comune di Bovalino è stato consegnato dall’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Altre pianificazioni, con cadenza periodica, sono in programma nelle prossime riunioni tecniche di coordinamento, presiedute dal prefetto Michele di Bari, cui seguiranno i Tavoli tecnici disposti dal Questore di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook