Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LE INDAGINI

Reggio, sparatoria nel rione Cusmano: ferito un 26enne nomade

di

Sparatoria serale al rione “Maresciallo Cusmano”, a Reggio. Ad avere la peggio un 26enne reggino, Mirko Passalacqua, espressione di una famiglia nomade della città. Lo stesso giovane, vittima di un colpo di pistola che l'ha centrato all'altezza del torace, è stato trasportato agli Ospedali Riuniti e “consegnato” ai sanitari del Pronto Soccorso.

Subito avviata la macchina dei soccorsi, con la vittima che è stata ricoverata nel reparto di chirurgia toracica e sottoposta a una delicata fase di drenaggio al polmone prima che il primario Mondello gli estraesse il proiettile. Situazione medica piuttosto grave e complicata, ma secondo quanto trapela dal Grande ospedale metropolitano il 26enne non sarebbe in pericolo di vita.

Sul ferimento stanno indagando i Carabinieri della Compagnia cittadina. Indagini a tutto campo partendo dalla scena del crimine, tra le palazzine del Cusmano e del gemello rione Marconi, cuore della cintura urbana sud della città, tra il Viale Europa e l'antico quartiere Sbarre.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook