Mercoledì, 19 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
GLI INTERVENTI

Trasporti a Reggio, a rischio 23 milioni: Marino annuncia battaglia

Una convenzione che mette a rischio risorse preziose per il sistema trasporti. Il ministero chiede al Comune di Reggio Calabria di anticipare 23 milioni per gli interventi.

Ma su questo fronte l'assessore comunale al ramo, Giuseppe Marino lancia l'allarme e annuncia battaglia. «Il rilancio del sistema ferroviario metropolitano nel tratto tra Reggio e Melito Porto Salvo, nel cui ambito è prevista la realizzazione di tre stazioni (San Leo, Bocale 2 e Sant'Elia) e il completamento dell'upgrade tecnologico destinato alla tratta Rfi tra Reggio e Rosarno, passa da una fondamentale linea di finanziamento pari a 23 milioni di euro. Interventi peraltro immediatamente cantierabili poiché già dotati di progettazione esecutiva ad opera di Rfi. Le risorse in questione sono state previste per il territorio reggino dal precedente governo ma oggi sono a serio rischio a causa di alcune condizioni, considerate vessatorie, poste dal ministero dei Trasporti nella proposta di convenzione rivolta al Comune di Reggio Calabria».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook