Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CHIESTO INCONTRO AL PREFETTO

Villa San Giovanni, discarica "per pochi": il Comune minaccia denunce

di
denunce, discarica, discarica di Sambatello, procura della repubblica, raccolta differenziata, villa san giovanni, Giovanni Siclari, Pietro Caminiti, Reggio, Calabria, Cronaca
Emergenza rifiuti

L'Amministrazione di Villa San Giovanni non ci sta e l'assessore ai servizi Pietro Caminiti si dice pronto a «denunciare alla Procura della Repubblica per accertare le responsabilità di questo disastro ambientale e tutelare la salubrità del paese». Di due giorni fa la firma del sindaco Giovanni Siclari sulla richiesta di un incontro urgente al Prefetto per la situazione dell'impossibilità di conferimento dell'indifferenziata alla discarica di Sambatello.

«Abbiamo faticato in questi anni per essere tra i primi per raccolta differenziata - dice l'assessore -. Oggi, per responsabilità non nostre, stiamo tornando indietro e io non intendo abbassare la testa. Chiediamo, anzi pretendiamo, risposte».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook