Mercoledì, 17 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
EMERGENZA

Condizionatori rotti, il comando dei vigili diventa una sauna: protesta a Reggio

In una delle giornate più roventi della stagione i vigili urbani di Reggio Calabria protestano per chiedere il ripristino del funzionamento dei condizionatori e condizioni igieniche decorose al comando.

Nel corso della manifestazione promossa dal coordinamento Polizie locali della Cisl Fp, guidato da Giuseppe Falcone gli agenti hanno lasciato i locali di viale Aldo Moro, come gesto simbolico per aderire alla protesta.

Una situazione che in questi giorni di afa ha raggiunto condizioni davvero intollerabili. Con la colonnina di mercurio che ha sfiorato i quaranta gradi le stanze del comando sembravano delle saune.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook