Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA VICENDA

Il gatto ucciso da un bidello a Gioia Tauro, il ministro: nessun minore ha potuto assistere

di

Può considerarsi del tutto definita la vicenda del bidello che, secondo le accuse, avrebbe ucciso un gatto a bastonate all'interno della palestra in disuso della scuola media “Pentimalli” sotto gli occhi dei bambini.

L'episodio, avvenuto lo scorso mese di maggio, che ha generato sentimenti di sdegno e condanna da parte di tutti, Istituzioni e società civile, provocando un vero e proprio “linciaggio mediatico” nei confronti del collaboratore scolastico, è infatti approdato in Parlamento, oggetto di una interrogazione richiesta al ministro Bussetti dalla commissione Cultura della Camera dei deputati.

In quella sede, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, il titolare del Miur ha smentito che - stando all'accertamento ispettivo - i bambini abbiano assistito all'agonia fino alla morte del piccolo felino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook