Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
L'EMERGENZA

All'ospedale di Reggio manca il sangue: interventi chirurgici sospesi

di

È un altro capitolo doloroso e triste della sanità reggina. L'ultimo caso che scoppia è la sospensione di interventi chirurgici non urgenti. Oltre alla riduzione delle attività delle sale operatorie adesso il problema è legato alla mancanza di sangue.

La comunicazione arriva direttamente dalla divisione di Immunoematologia e medicina trasfusionale del Grande Ospedale metropolitano guidata da Alfonso Trimarchi che mercoledì, in una nota, ha dichiarato: «A causa del protrarsi della carenza di gruppi “zero positivo” e “A positivo”, tutti gli interventi programmati e non urgenti devono essere sospesi fino a nuova comunicazione. Sono confermati, invece, gli interventi per le altre tipologie di gruppi sanguigni».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook